Novella Calligaris

Novella Calligaris ha scelto di fare testamento a favore della ricerca sul cancro.

Calligaris

"Ho iniziato a nuotare a 4 anni e molti dubitavano su un futuro da campione visto il mio fisico minuto. Dopo un record del mondo, 22 europei e 85 italiani, si sono dovuti ricredere. Ho continuato a nuotare nei mari della vita e grazie allo sport ho imparato a lottare e a non arrendermi mai prima di aver raggiunto l'obiettivo. Nulla è impossibile è sempre stato il mio motto, ed è per questo che ho deciso di aiutare la ricerca sul cancro. I ricercatori in fondo hanno tante cose in comune con gli atleti: impegno, determinazione, forza di volontà, obiettivi da centrare. Tutti gli avversari si possono sconfiggere, anche i più terribili come il cancro. Così nel mio testamento ho disposto un lascito a favore della Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro."
Novella Calligaris

CONDIVIDI ora: