Chi siamo

Img Chi Siamo

La Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro è stata costituita nel 1977 da AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) con lo scopo di promuovere e finanziare la ricerca scientifica nel campo della cura e dello studio dei tumori, accogliendo lasciti testamentari e donazioni.
La Fondazione è stata riconosciuta ente morale con DPR n° 1041 del 10 Dicembre 1980 e da tale data è attiva. È inoltre iscritta al registro Persone Giuridiche presso la Prefettura di Milano al n° 108.

Fondazione e Associazione agiscono in parallelo, hanno sostanzialmente le stesse finalità statutarie, ma sono dotate di strumenti diversi sia di raccolta che di impiego:
la Fondazione raccoglie lasciti testamentari e donazioni e grazie al proprio patrimonio assume impegni di lunga durata, mentre l'Associazione raccoglie quote associative con iniziative di grande impatto sostenute da una presenza capillare su tutto il territorio nazionale ed eroga quanto annualmente raccolto in favore di progetti di ricerca di durata più limitata.

Grazie alle eredità e alle donazioni, la Fondazione dalla sua costituzione a tutto il 2015 ha raccolto oltre 296 milioni di euro.

La Fondazione oggi, insieme all'Associazione, è il principale polo privato di finanziamento della ricerca sul cancro in Italia.

Il patrimonio della Fondazione è costituito da beni lasciati per testamento, donazioni a qualsiasi titolo di beni mobili e immobili, elargizioni di enti e privati, contributi di aziende, beni lasciati per testamento, frutti della gestione patrimoniale.
L'erogazione di fondi in favore della ricerca oncologica è deciso da un Consiglio di Amministrazione composto di 9 membri, in carica per 5 anni. Ogni anno il Consiglio redige un dettagliato conto consuntivo che, insieme alla relazione morale e a quella finanziaria, è documento pubblico.

Dalla sua costituzione ad aprile 2015 la Fondazione ha destinato alla ricerca oncologica italiana 298,7 milioni di euro.

Leggi anche

Bilancio

Finanziamenti

 

CONDIVIDI ora: