CONDIVIDI ora:

Sono orgoglioso di poter dare il mio personale contributo a chi ha fatto tanto per me ...

Scegliere di fare testamento in favore della Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro e di lasciare anche solo una parte dei propri beni, significa decidere di dare un concreto impulso alla ricerca oncologica in Italia.

Contribuire è così semplice che possono farlo tutti, non c’è bisogno di essere persone famose come i nostri testimonial: ogni singolo aiuto può essere determinante.

Trasforma il tuo testamento in uno strumento per trasmettere i tuoi valori, investendo nella ricerca sul cancro.

La legge tutela i diritti dei parenti più stretti (come i figli o il coniuge) riservando loro quote ben definite di patrimonio; puoi quindi decidere di lasciare la quota disponibile alla Fondazione.

Ogni lascito rappresenta un aiuto fondamentale che permetterà a FIRC di finanziare programmi di ricerca a lungo termine a favore della ricerca oncologica. Testimonia questo impegno la realizzazione dell’istituto FIRC di Oncologia Molecolare (IFOM) e il programma di finanziamento delle borse di studio pluriennali.

Scegliere la Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro tra i soggetti ai quali destinare la propria eredità, significa quindi riconoscere che solo investendo nella ricerca sarà possibile raggiungere un futuro libero dal cancro.

In caso di dubbi sul modo di procedere, oppure per scegliere la strada più semplice e legalmente corretta per contribuire agli Fondazione, è possibile richiedere i nostri materiali informativi o contattarci telefonicamente o via email.

 

RICHIEDI IL MATERIALE INFORMATIVO

Annamaria Carminati

Per maggiori informazioni su come fare un lascito testamentario a favore di FIRC contatta la dott.ssa Annamaria Caminati

Telefono: 02 794707 - Email: info.testamento@fondazionefirc.it oppure contattare i nostri uffici

Richiedi la guida al testamento

CONDIVIDI ora: